Secondo quanto affermato dall’UNESCO a Parigi nel 1989: «la cultura tradizionale e popolare fa parte del patrimonio universale dell’umanità, è un potente mezzo di riavvicinamento dei diversi popoli e gruppi sociali  e di affermazione della loro identità culturale»